Scia e Dia non si possono impugnare - Taglio e perforazione cemento armaot
 

Notizia nel mondo dell'edilizia: il Tar Piemonte conferma che Scia e Dia non sono impugnabili.
Taglio e perforazione cemento armato informa sulle notizie di edilizia, permesso di costruire, Scia e Dia, consolidamenti strutturali

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    News  
       
  News sulla demolizione controllata News sulla demolizione controllata  
   
 
 
  Notizie, eventi e appuntamenti Notizie, eventi e appuntamenti  
   
 
 
  Notizie dal mondo TEP a Brescia Notizie dal mondo TEP a Brescia  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


     
   
     
 

Chiarimenti dal TAR Piemonte su Scia e Dia

Scia e Dia non sono provvedimenti direttamente impugnabili


Il convegno del Tar Piemonte sul processo amministrativo ha confermato quanto stabilito dalla Manovra bis: Scia e Dia non sono direttamente impugnabili.

Chi ritiene che un intervento edilizio lo danneggi deve rivolgersi alla Pubblica Amministrazione che ha il compito di controllare la regolarità dell'intervento, e deve farlo entro i 30 giorni in cui la Pubblica Amministrazione può sospendere l'attività. Quella che può essere impugnata è quindi solo l'inerzia della Pubblica Amministrazione nel verificare il danno.

Questo avviene perché Scia e Dia non sono provvedimenti amministrativi, come il permesso di costruire, ma provvedimento “per silentium”, con cui l’Amministrazione non impedisce l’inizio o la prosecuzione dei lavori.

 
     
 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.