Professionisti, spese forfettarie escluse da liquidazione giudiziale - Taglio e perforazione cemento armato
 

Professionisti, spese forfettarie escluse da liquidazione giudiziale in caso di contenzioso

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    News  
       
  News sulla demolizione controllata News sulla demolizione controllata  
   
 
 
  Notizie, eventi e appuntamenti Notizie, eventi e appuntamenti  
   
 
 
  Notizie dal mondo TEP a Brescia Notizie dal mondo TEP a Brescia  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


     
   
     
 

Professionisti, spese forfettarie non incluse nella liquidazione giudiziale

In caso di contenzioso, escluse dal compenso le spese accessorie


In caso di contenzioso tra professionista e cliente, i compensi liquidati dall’organo giurisdizionale non conterranno le spese forfettarie sostenute.

Il Consiglio di Stato ha infatti bocciato la proposta di modifica al DM 140/2012 che proponeva di aggiungere al compenso da liquidare al professionista le spese forfettarie, per un importo valutato dal 10 al 20% del corrispettivo.

Il Consiglio di Stato ha infatti affermato che le spese per la gestione dello studio professionale e le altre spese accessorie devono già ritenersi incluse nel compenso stabilito, solo in caso di liquidazione giudiziale.

 
     
 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.