Finanziamenti per il Piano Casa - Taglio e perforazione cemento armato Brescia
 

Stanziati 100 milioni di euro per i privati e le piccole imprese che usufruiranno del Piano Casa Lazio attraverso due nuove formule di mutuo - Taglio e perforazione cemento armato Brescia pubblica notizie dal mondo dell'edilizia

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    News  
       
  News sulla demolizione controllata News sulla demolizione controllata  
   
 
 
  Notizie, eventi e appuntamenti Notizie, eventi e appuntamenti  
   
 
 
  Notizie dal mondo TEP a Brescia Notizie dal mondo TEP a Brescia  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


     
   
     
 

Piano Casa Lazio: finanziamenti

Nuove formule di finanziamento per il rilancio del Piano Casa


Renata Polverini e la Bcc di Roma hanno siglato una convenzione per lo stanziamento di 100 milioni di euro per i privati e le piccole imprese che vorranno usufruire del rilancio del Piano Casa Lazio.

A questo scopo sono state predisposte due diverse formule di finanziamento:

Il mutuo chirografario
Viene elevato a 70.000 euro il tetto massimo del mutuo a 10 anni.

Il mutuo fondiario
Questo mutuo arriva fino a 200.000 euro fino a 25 anni, senza dover giustificare con evidenza di spesa fino al 20% della cifra che viene richiesta.

Il mutuo può essere concesso in forma condizionata ancora prima che sia stata presentata la Dia, e anche se l'erogazione del contributo avviene comunque dopo si può perlomeno avere la certezza dell'entità del contributo.

 
     
 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.