Le novitÓ in edilizia con il Decreto Sviluppo - Taglio e perforazione cemento armato Brescia
 

Sportello Unico per l'Edilizia e altre novità per l'edilizia dalla legge di conversione del Decreto Sviluppo. Taglio e perforazione cemento armato informa

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    News  
       
  News sulla demolizione controllata News sulla demolizione controllata  
   
 
 
  Notizie, eventi e appuntamenti Notizie, eventi e appuntamenti  
   
 
 
  Notizie dal mondo TEP a Brescia Notizie dal mondo TEP a Brescia  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


     
   
     
 

Nuovo Sportello Unico per l'Edilizia

NovitÓ per l'edilizia: permesso di costruire, DIA, Sportello Unico per l'Edilizia...


La Camera oggi voterà per la conversione del Decreto Sviluppo. Per l'edilizia, la principale novità riguarda lo Sportello Unico per l'Edilizia, che diventa il punto di riferimento unico per tutte le pratiche legate all'edilizia. Tutte le novità dovranno essere messe in opera dai Comuni entro 6 mesi dall'entrata in vigore della legge di conversione.

Lo Sportello Unico per l'Edilizia

Sarà l'unico punto d'accesso per i privati per tutte le pratiche edilizie e i titoli abilitativi e dovrà fornire le risposte in vece delle pubbliche amministrazioni.
Acquisirà gli atti di assenso delle amministrazioni e tutti gli uffici comunali e le pubbliche amministrazioni dovranno inoltrare allo Sportello Unico tutta la documentazione eventualmente ricevuta.
Lo Sportello Unico per l'Edilizia si occuperà anche di acquisire tutti gli atti indispensabili per il rilascio del permesso di costruire.

Semplificazione per i titoli abilitativi

Le amministrazioni saranno tenute ad acquisire d'ufficio documenti e dati già in possesso di P.A. I professionisti non dovranno quindi più investire tempo nel recupero di documenti che sono già in possesso delle pubbliche amministrazioni.

Rilascio del permesso di costruire più veloce

Entro 60 giorni, il responsabile del procedimento dovrà acquisire attraverso lo Sportello Unico i pareri e gli atti di assenso, in modo da formulare una proposta di provvedimento. In caso entro i 60 giorni non si sia giunti ad avere tutti i nulla osta, sarà indetta una conferenza di servizi: la determinazione che essa adotterà sarà a tutti gli effetti titolo per la realizzazione dell'intervento.

Denuncia di Inizio Attività

Nei casi in cui la normativa prevede atti o pareri di enti appositi, questi possono essere sostituiti da autocertificazioni o attestazioni di tecnici abilitati. La DIA può inoltre essere presentata tramite invio con Raccomandata con avviso di ricevimento, salvo quando è prevista soltanto la ricezione telematica.

 
     
 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.