La Legge Sviluppo e le novitÓ per l'edilizia - Taglio e perforazione cemento armato Brescia
 

Il Decreto Sviluppo, recentemente approvato e trasformato in Legge Sviluppo, apporta novità nel mondo dell'edilizia, in particolare per la riqualificazione urbana, il Piano Casa e i titoli abilitativi - Taglio e perforazione cemento armato a Brescia

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    News  
       
  News sulla demolizione controllata News sulla demolizione controllata  
   
 
 
  Notizie, eventi e appuntamenti Notizie, eventi e appuntamenti  
   
 
 
  Notizie dal mondo TEP a Brescia Notizie dal mondo TEP a Brescia  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


     
   
     
 

Il Decreto Sviluppo Ŕ diventato legge

La Legge Sviluppo recentemente approvata porta novitÓ nel mondo dell'edilizia


Il Decreto Sviluppo ha concluso il suo percorso di conversione in legge con l'approvazione alle Camere. Ecco alcune novità nel mondo dell'edilizia dalla nuova Legge Sviluppo.

Riqualificazione urbana

In merito al Piano Casa, le Regioni sono chiamate entro 60 giorni a emanare una legge per la riqualificazione delle aree urbane, premiando interventi di demolizione e ricostruzione che prevedono una volumetria aggiuntiva, le modifiche della sagoma per l'armonizzazione architettonica e il cambio di destinazione d'uso. Vengono inoltre tipizzati i contratti per la compravendita di volumetria.

Titoli abilitativi per l'edilizia

I controlli delle amministrazioni su interventi realizzati con Scia vengono ridotti della metà, passando da 60 a 30 giorni. I lavori, inoltre, possono essere iniziati il giorno stesso in cui viene presentata la domanda.
Un'altra novità è il permesso di costruire con silenzio assenso. Dopo che la domanda viene presentata allo Sportello Unico, viene nominato un responsabile del procedimento, che ha 60 giorni di tempo per valutare la conformità del progetto e richiedere eventuali modifiche. Dopo questo tempo, il permesso viene rilasciato automaticamente in virtù del silenzio-assenso, a meno che non ci siano vincoli di carattere paesaggistico, culturale o ambientale.

Violazioni fino al 2% rispetto al permesso di costruire

Se l'intervento viene portato avanti con violazioni di altezza, distacchi, cubatura o superficie coperta fino al 2% delle misure progettuali per singola unità immobiliare, non si verifica la difformità dal titolo abilitativo.

 
     
 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.