Nuovo Piano Casa, Scia abbreviata e piccole sanatorie in edilizia - Decreto Sviluppo approvato - Taglio e perforazione cemento armato Brescia
 

Nuovo Piano Casa, Scia abbreviata e piccole sanatorie in edilizia - Notizie normativa edilizia - Servizi per l'edilizia a Brescia - Demolizioni parziali a Brescia

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    News  
       
  News sulla demolizione controllata News sulla demolizione controllata  
   
 
 
  Notizie, eventi e appuntamenti Notizie, eventi e appuntamenti  
   
 
 
  Notizie dal mondo TEP a Brescia Notizie dal mondo TEP a Brescia  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


     
   
     
 

Il Decreto Sviluppo approvato dal Consiglio dei Ministri

Nuovo Piano Casa, Scia abbreviata e piccole sanatorie in edilizia


Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Sviluppo, che contiene misure a sostegno dell'edilizia privata. Ecco alcune delle novità.

Piano Casa-bis

Una delle novità è la richiesta alle Regioni di approvare entro 60 giorni nuove leggi per la riqualificazione delle aree degradate. Ci si propone così di offrire un incentivo verso gli interventi demolizione e ricostruzione che prevedano il riconoscimento di una volumetria aggiuntiva, il cambio di destinazione d'uso e le modifiche di sagoma.
Fintanto che le Regioni non si saranno pronunciate, gli interventi di demolizione e ricostruzione sugli edifici residenziali godono di un beneficio volumetrico del 20%, tutti gli altri edifici del 10%.

Semplificazione della SCIA

Risultano dimezzati i tempi destinati ai controlli delle amministrazioni sugli interventi realizzati con Scia. Questo nuovo titolo, la Segnalazione Certificata di Inizio Attività, è entrato in vigore con la manovra estiva e permette l'inizio dei lavori il giorno stesso della presentazione della domanda. Le amministrazioni procedono poi alla verifica per eventualmente vietare la prosecuzione dell'attività. Finora avevano 60 giorni di tempo per questi controlli; ora questo tempo è stato dimezzato a 30 giorni.

Sanatoria catastale

Chi non ha dichiarato all'Agenzia delle Entrate immobili fantasma, che hanno perso il requisito di ruralità o modificati andrà incontro a sanzioni quadruplicate previste dal decreto per il federalismo fiscale. Queste sanzioni, però, invece di scattare dal 1° maggio arriveranno con il 1° luglio.
Nell’attribuzione della rendita presunta, che viene retrodatata al 2007, oltre al pagamento degli arretrati e alle sanzioni previste, sugli interessati graveranno anche le spese per l’istruttoria, i sopralluoghi e il classamento degli immobili.

 
     
 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.