Taglio a filo diamantato e taglio a disco diamantato - Tecnologie di decostruzione - Taglio e perforazione cemento armato
 

Il taglio a disco diamantato è ideale per la formazione di porte e finestre, il taglio di pavimentazioni industriali e la rimozione di travi e pilastri, mentre il taglio a filo diamantato viene utilizzato per il taglio di strutture di grande spessore, la formazione di aperture circolari e il sezionamento di plinti di fondazione.

Vai all'homepage del sito di TEP - Taglio Perforazione cemento armato
 
   
       
    FAQ  
       
  Domande e risposte su demolizioni e taglio cemento a Brescia Domande e risposte su demolizioni e taglio cemento a Brescia  
   
 
 
  Che cosa sono le demolizioni speciali? Che cosa sono le demolizioni speciali?  
   
 
 
  Che cos'Ŕ il filo diamantato? Che cos'Ŕ il filo diamantato?  
   
 
 
  Che cos'Ŕ il disco diamantato? Che cos'Ŕ il disco diamantato?  
   
 
 
  Quali sono i vantaggi del taglio diamantato? Quali sono i vantaggi del taglio diamantato?  
   
 
 
  Taglio di cemento armato: a che cosa serve? Taglio di cemento armato: a che cosa serve?  
   
 
 
  Che cosa sono le demolizioni controllate? Che cosa sono le demolizioni controllate?  
   
 
 
  Che cos'Ŕ il consolidamento strutturale? Che cos'Ŕ il consolidamento strutturale?  
   
 
 
  Il glossario del cemento armato Il glossario del cemento armato  
   
 
 
  Quando Ŕ nato il taglio a filo diamantato? Quando Ŕ nato il taglio a filo diamantato?  
   
 
 
  Che differenza c'Ŕ tra il taglio a disco e quello a filo diamantato? Che differenza c'Ŕ tra il taglio a disco e quello a filo diamantato?  
   
 
 
       
richiedi un preventivo gratuito!


   
   
       
 

Che differenza c'Ŕ tra il taglio a disco e quello a filo diamantato?

Il taglio a filo diamantato e il taglio a disco diamantato: specificitÓ, differenze e applicazioni

Il taglio a disco diamantato e il taglio a filo diamantato sono due lavorazioni che fanno parte delle tecnologie delle demolizioni controllate o decostruzioni. Si utilizzano con lo stesso scopo: il taglio di calcestruzzo, anche fortemente armato, il taglio di laterizi o di pietra, naturale o artificiale. Entrambe le lavorazioni, inoltre, necessitano di operatori altamente qualificati, dotati di grande esperienza, professionalità e preparazione tecnica.

Ma le differenze tra il taglio a filo e il taglio a disco diamantato, allora, quali sono?

Taglio a disco diamantato

Il taglio a disco diamantato si esegue con dischi in acciaio con diametro tra 40 e 250 metri ed è ideale per tagli su spessori fino a 60 cm (anche se può tecnicamente arrivare ai 115 cm).
Può essere montato su una sega a pavimento dotata di motore, per sezionare pavimentazioni industriali, piste aeroportuali, solette di cavalcavia, oppure su seghe a binario, ideali per taglio di manufatti verticali, gronde, travi...
Le sue migliori doti sono la precisione, la velocità e la versatilità.

Taglio a filo diamantato

Il taglio a filo diamantato è fondamentale per il taglio di manufatti di grande spessore (teoricamente illimitato), sezionamenti profondi a fondo cieco, aperture circolari di grande diametro, sezionamento plinti di fondazioni, taglio di manufatti sommersi e molte altre lavorazioni.
E' formato da un trefolo in acciaio con perline diamantate che viene fatto ruotare a grande velocità e viene tirato da un sistema elettroidraulico. I suoi pregi principali sono la velocità, anche sui grandi spessori e l'operatività in situazioni anche molto scomode.

 
       


 
Scarica la brochure
Scarica la nostra Brochure
 
scopri i nostri cantieri...


 
  Home
|
Azienda
|
Demolizioni controllate
|
Demolizioni speciali
|
Consolidamenti strutturali
|
Tecnologie
|
Cantieri
|
Contatti
|
FAQ
|
News
|
Site map
 
TEP Abruzzo | TEP Emilia Romagna | TEP Lazio | TEP Liguria
TEP Lombardia | TEP Piemonte | TEP Toscana | TEP Trentino Alto Adige | TEP Veneto | TEP Italia
 
   
  I contenuti e le immagini presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la riproduzione non autorizzata, completa o parziale.